L’Hotel Scoglio Bianco si trova proprio sul mare. Dalla terrazza del bar, attraverso una graziosa scalinata, si può raggiungere la sottostante scogliera praticabile ed una piccola spiaggia di ciottoli. E’ risaputo: dove c’è scoglio, c’è più pulizia e trasparenza.

Il Golfo di Viticcio fa parte della costa verde elbana, la parte settentrionale con le spiagge più belle e selvagge dell’isola d’Elba, che comprende le famose insenature bianche delle Ghiaie, Padulella e Sansone  e si conclude con le sabbia dorata di Forno, Scaglieri e  Biodola.

E’ un golfo abbastanza aperto, limitato da una parte dalla Punta del Viticcio e dall’altra dalla Penisola dell’Enfola, una collina a forma di “guscio di tartaruga” collegata alla terraferma da un sottile istmo.

La costa è soprattutto rocciosa dove si insinuano piccole spiagge accessibili di ghiaia. Il fondale, cristallino, è in parte roccioso in parte sabbioso e merita munirsi di maschera e pinne per ammirare le bellezze naturali sottomarine.

Nel golfo di Viticcio si trovano ben cinque insenature, con altrettante spiagge libere, adatte a chi predilige fare snorkeling o rinfrescarsi in assoluta tranquillità.

Chi sceglie la Costa Verde sceglie un’oasi, dove trascorrere momenti di assoluto relax in un ambiente unico! Qui potrete apprezzare la musica della Natura. Ad appena un chilometro di distanza si trovano le famose spiagge bianche di Sansone ed Acquavivetta, attrezzate con ombrelloni, lettini e noleggio kajak e pedalò.

Nelle immediate vicinanze si trova anche la spiaggia dell’Enfola, con ampio parcheggio di fronte all’arenile, dotata di Diving Center, noleggio lettini, ombrelloni e pedalò, di bagni pubblici con doccia.

Attraverso il Sentiero Cai 249 denominato anche “Sentiero della Mortella”, che parte proprio dall’albergo, attraversando la macchia mediterranea, si può raggiungere in 30 min. il golfo adiacente, quello della Biodola, dove sono presenti tre spiagge di sabbia tra le più belle dell’isola!